IL NATALE IN CADORE

Le festivitÓ natalizie sono sempre state un appuntamento molto atteso dai grandi e soprattutto dai piccini.
Una volta l'attesa della nascita di Ges¨ era vissuta dalla gente in modo attento anche se molto semplicemente.
Con una specie di "messinscena" veniva creata una particolare atmosfera, anche con l'aiuto del manto nevoso allora abbondante, che, coprendo ogni cosa, rendeva l'ambiente esterno molto suggestivo. Le strade venivano ripulite dalla neve da un piccolo fendineve di legno trainato da cavalli.
Per l'illuminazione venivano usati dei lampioni ad olio; non esistevano le luminarie che siamo abituati a vedere oggi per le strade o le piazze, in quanto la corrente elettrica era poco diffusa.
Si vedevano delle luci vagare nel buio della notte; erano i "ferai" (fanali da stalla a stoppino) che erano usati dalle persone che rischiaravano il loro cammino negli spostamenti da un luogo all'altro.

© Copyright 1996 - Home Page